tau

Migrato dai bestiari medievali alle nuove enciclopedie della comunicazione smart, l’unicorno ha conservato l’aura simbolica della purezza, della libertà, della forza interiore ispirata dalla visione.
Parlare di unicorni significa raccontare le proprie passioni, guardare oltre, con occhio terso, a ciò che di grande, di vitale o di fondativo, ci chiama a sé.
Il progetto di rete “Talks about unicorns” - una sperimentazione didattica biennale sostenuta finanziariamente dalla Fondazione Caritro - ha portato il pensiero computazionale, la robotica e la formula TED del public speaking nelle aule scolastiche e nei laboratori degli istituti tecnici Buonarroti (Trento) e Pilati (Cles), nonché negli Istituti Comprensivi del capoluogo Trento 1 e Trento 6.
In particolare, per quanto riguarda la nostra scuola, durante l’anno scolastico 2020-2021 gli alunni delle classi 1TC e 2TD hanno partecipato a un laboratorio di public speaking con la formatrice dott.ssa Michela Catenacci (TEDx Trento), preceduto da un percorso di formazione dei docenti, che si è posto l’obiettivo di implementare le competenze comunicative, a partire dalla pianificazione e dall'organizzazione di uno speech, fino alla gestione delle componenti paraverbali e non-verbali di un discorso.
Nel video, una sorta di cammeo del laboratorio, quattro studenti delle due classi coinvolte, hanno raccontato le loro passioni durante il webinar del 4 giugno scorso che ha coinvolto anche gli altri Istituti aderenti al progetto.

Il video >>>